Perchè scegliere il casino Kozina

Per gli amanti dell’adrenalina, per chi si diverte a passare una serata al casino, di certo la Slovenia rappresenta un’ottima meta vacanze. Anzitutto, si tratta di un paese molto bello dal punto di vista naturalistico; vi sono, infatti, boschi e vallate intatti, montagne e fiumi dove entrare in contatto con il mondo naturale. Ogni amante delle camminate, delle scalate, della mountain bike, ma anche del rafting, canyoning e caving avrà molto da fare in Slovenia e si divertirà senz’altro. Naturalmente, anche chi ama il relax circondato dal verde lussureggiante non rimarrà deluso essendo questa una terra ricca di terme naturali. Allo stesso tempo, troverete che c’è molta storia in questa nazione già abitata dai Romani, e città come Lubiana o Capodistria vi lasceranno a bocca aperta, per non parlare dell’ottima cucina locale, dei prodotti tipici e della disponibilità e gentilezza della gente.

Ma vi è, in Slovenia, un ulteriore e stuzzicante presenza che regala a chi ne ha voglia momenti di divertimento assoluto: i casino. Qui, infatti, il gioco d’azzardo è legale, il che significa che ci si può tranquillamente recare in un casino a patto di essere maggiorenni e non avere precedenti penali. Ne troverete vari, sparsi su tutto il territorio nazionale e con caratteristiche differenti (alcuni hanno anche l’hotel annesso, altri addirittura la Spa!) a seconda delle vostre esigenze. Io consiglio a tutti, anche a chi non al casino non c’è mai stato, di farci un passaggio almeno una volta perché si tratta di un’esperienza nuova, diversa, divertente che noi italiani possiamo solo immaginare vedendo i film in TV.

Riguardo la scelta, consiglio assolutamente il casino Kozina, che si trova lungo le rive dell’omonimo lago, uno dei posti più belli della Slovenia e che bisogna visitare.

Il casino Kozina è davvero bello, lo staff gentilissimo e disponibile e i giochi presenti sono vari e divertenti.

Qualche anno fa ho scoperto il casino Kozina per caso. Mi trovavo in vacanza al lago e, mentre passeggiavo, me lo sono trovato davanti, un edificio che non spicca troppo, di misure contenute, con la scritta rossa “casino Kozina” proprio sopra la porta di entrata. Era già sera quando ci stavamo passando davanti e, dopo esserci guardati un attimo, io e mio marito abbiamo deciso di provare ad entrarci. Alla reception, una gentile ragazza ci ha chiesto i documenti per la registrazione e poi siamo entrati in sala, un luogo pieno di colori sfavillanti, luci e suoni che arrivano da tutte le direzioni. Siamo andati alla cassa a cambiare una piccola somma di denaro e poi, con il mio mucchietto di monete, mi sono messa a girare tra i tavoli e le macchinette per tentare di capire cosa stesse succedendo. Un gentile signore, che aveva notato la mia perplessità, mi ha chiesto se potesse aiutarmi e così si è messo a spiegarmi come funzionano i vari giochi. Alla fine mi sono buttata, e, anche se non me lo sarei mai aspettata, mi sono divertita un mondo. Ecco perché consiglio a tutti di provare il casino una volta nella vita.…