L’home restaurant, il piacere di fare lo chef per un giorno

Gli home restaurant sono popolari in Gran Bretagna e in Australia fin dagli anni 2000, e sono divenuti, pur non essendo fenomeno nuovo, una moda anche nel nostro paese. Molta della loro fama è dovuta anche alla funzione avuta dei moltissimi social media fruibili su internet, ma anche grazie alla presenza di vari siti specializzati.

Il fenomeno degli home restaurant è considerato come un movimento che si è sviluppato negli Stati Uniti, divenendo popolare perfino in paesi come Cuba.
Per far conoscere l’esistenza del proprio home restaurant, internet consente molteplici opportunità, come ad esempio Twitter, come pure il web è molto utile e pratico per conoscere l’esistenza di un evento del genere e per poter effettuare una prenotazione on-line.

Non vi è dubbio che gli home restaurant siano un modo efficace e originale con il quale anche molti giovani professionisti che desiderano mettersi in gioco e far conoscere le proprie competenze nel campo dell’ospitalità e culinario, possano sperimentare nuove soluzioni gastronomiche.

Come pure molti amanti della buona tavola potranno, grazie agli home restaurant, avere l’occasione di degustare ottime specialità, conoscere da più vicino usi, tradizioni culturale e, nel contempo, rappresentano anche una magnifica occasione per poter fare nuove conoscenze.

Inoltre, a differenza dei tradizionali ristoranti, si potrà celebrare la cultura del cibo pagando una cifra notevolmente più interessante. Per certi versi gli home restaurant possono anche essere considerati come un movimento che tende a promuovere la cultura della buona tavola, la conoscenza dei cibi, ma anche il valorizzare tradizionali piatti regionali.

Fare lo chef per un giorno è anche un mezzo per far conoscere le proprie abilità e conoscenze nel settore gastronomico, proponendo ricette della tradizione, piatti innovativi o rivisti, come pure scelte etniche. Una varietà tale che consente di trovare un home restaurant che sicuramente saprà soddisfare e che per trovarlo, è sufficiente navigare in internet.…